© RICCARDO AUCI

Milanese di nascita, si è trasferito a Roma negli anni ’50, ma in realtà ha avuto costanti frequentazioni in Europa e in particolare in Spagna, ad Alicante, dove per sette anni si è occupato di marchi e design, quale magistrato della Unione Europea.

Tutta la propria attività professionale, prima come avvocato, poi come giudice e infine come professore d’Università, si è svolta all’insegna della Proprietà intellettuale e ha avuto come riferimento costante i processi creativi dell’essere e i risultati che ne conseguono. Negli ultimi tempi ha approfondito in particolare le tematiche della percezione del consumatore, del marketing e della comunicazione che lo hanno portato a produrre diverse pubblicazioni in tema.

In parallelo e piena coerenza sinergica, ha continuato a coltivare la propria passione per i prodotti dell’attività intellettuale nell’area delle Arti, la musica e la pittura, in particolare.

Autodidatta, dalle esperienze giovanili nel design e nella china, è passato ad una approfondita ricerca cromatica sull’acquarello, esaltandone la intensità e contrasto tra i colori, lontano dalle più tradizionali espressioni figurative di questa tecnica.

Attratto dall’espressionismo lirico, ha privilegiato la tecnica della pittura ad olio, su diversi supporti, ma lavorando essenzialmente su tela, di preferenza in formati tra il 50 X 70 e 80 X 100. Appassionato della vela, ha riversato nei suoi dipinti le esperienze del lungo navigare nel Mediterraneo, di cui si è sempre proclamato cittadino, le sue acque, i suoi cieli, i tramonti e le tempeste.

Disegno Paula Seré creazione Andreu Llos